I luoghi reali che hanno ispirato i film Disney e Pixar

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

“Tutti i nostri sogni possono realizzarsi se abbiamo il coraggio di inseguirli.” Walt Disney

Quante volte ci è capitato di imbatterci nei fiabeschi ed esilaranti film della Disney e della Pixar? Che sia stato da bambini, da adulti magari approfittando dei malanni della stagione invernale o nel ruolo di genitore, nessuno è mai riuscito a sfuggire all’incantevole magia di vedere posti favolosi come quelli che queste compagnie sono riuscite a portare sul grande e piccolo schermo. E se vi dicessi che alcuni di questi luoghi immaginari si rifanno alla realtà? Sicuramente ci avrete già fatto caso. Tutti ormai, ad esempio, sanno che il il famoso castello bavarese di Neuschwanstein è stato preso a modello dalla Disney per alcuni tra i suoi più famosi capolavori, tra cui Biancaneve e i sette nani, Cenerentola e La bella addormentata nel bosco. Tuttavia ce ne sanno tanti altri che meritano attenzione. Ecco una carrellata dei pià celebri.

Raperonzolo – Mont Saint-Michel, Normandia, Francia

Rapunzel, Mont Saint-Michel

Rapunzel, Mont Saint-Michel

Nel film d’animazione Rapunzel il regno di Corona sembra molto simile a Mont Saint-Michel.
Quest’isoletta dalla bellezza sorprendente è caratteristica soprattutto per il fatto che tende a separarsi dalla terra ferma per un fenomeno di alta marea. Oggi è una delle mete turistiche più ambite.

Mulan – La città proibita, Pechino, Cina

Mulan, La città proibita

Mulan, La città proibita

Come non aver fatto caso alla somiglianza tra Il Palazzo dell’Imperatore e la Città Proibita in Cina? Sede delle dinastie Ming e Qing, il palazzo viene definito “proibito” proprio perchè solo gli imperatori potevano accedervi e nessuno poteva entrare o uscire senza permesso. Vedi anche Beijing: tra cultura e storia e Top 5 Megalopoli: La città più popolosa del mondo

La Sirenetta: Castello di Chillon, Lago di Ginevra, Svizzera

La Sirenetta, Castello di Chillon

La Sirenetta, Castello di Chillon

Il castello del principe Eric, di cui s’innamora la sirenetta Ariel, è ispirato al Castello di Chillon, situato sul lago di Ginevra, più precisamente presso Veytaux. In particolare le cupole, i colori, la forma delle finestre sono stati riprodotti ad arte. Il castello, risalente all’Impero Romano, era un importante punto strategico per difendere il tragitto dalle Alpi dagli attacchi.

Up – Cascata di Salto Angel, Venezuela

Up, Cascata di Salto Angel

Up, Cascata di Salto Angel

Nel film Pixar  “Up” del 2009  la cascata del paradiso prende spunto dalla cascata di Salto Angel in Venezuela, la più alta del mondo con i suoi 979 metri d’altezza.

Le follie dell’Imperatore – Machu Picchu, Perù

Le follie dell'Imperatore, Machu Picchu

Le follie dell’Imperatore, Machu Picchu

Il villaggio di Pancha ne “Le Follie dell’Imperatore” è tratto dal sito archeologico di Machu Picchu, in Perù. Per saperne di più su questo splendido posto guarda anche Machu Picchu: la città perduta.

Ribelle – The Brave- Castello di Eilean, Scozia

Ribelle - The Brave, Castello di Eilean

Ribelle – The Brave, Castello di Eilean

Il Castello reale dove vive  Merida con la sua famiglia nel film della Pixar Ribelle – The Brave, riprende il castello di Eilean Donan, sorto su un’isoletta del Loch Duich, nelle Highlands occidentali.

Aladdin – Taj Mahal, India

Alladin, Taj Mahal

Alladin, Taj Mahal

Impossibile non notare la somiglianza tra il Palazzo del Sultano, casa della principessa Jasmine,  in “Aladdin” e il Taj Mahal, il mausoleo più famoso del mondo costruito nel 1632 facente parte delle 7 meraviglie del mondo. Vedi anche Delhi: la vecchia e la nuova India.

Condividi

Sull’Autore

Ciao! Mi chiamo Miriana e ho una grande passione per la scrittura e per i viaggi. Divoro libri e appena posso volo verso nuovi orizzonti. Cosa posso offrirti? La sensazione di stare in qualsiasi parte del mondo rimanendo seduto comodamente a casa tua e magari toglierti qualche dubbio e/o curiosità per il tuo prossimo viaggio.

26 commenti

  1. sono amante dei film Disney e leggendo il tuo articolo ho gli occhi emozionati come quelli di un bambino! Qui trovo nuove destinazioni da aggiungere alla mia lista! Grazie

  2. Un post davvero originale! Mi sono divertita da matti a leggere soprattutto di alcune location che mi sono sempre passate sotto gli occhi senza rendermi conto che esistessero davvero!!!

  3. Ti prego ma questo articolo è meraviglioso! Hai dato forma ai posti della mia infanzia! Adesso voglio visitare tutti questi posti e riscoprirmi Jasmine davanti al Taj Mahal o Ariel nel castello di Ginevra!

    Mi hai scaldato il cuore, grazie!

  4. Wow! Che sogno! L’ideale sarebbe andare in tutti questi luoghi… E pensare che non ne ho visto nemmeno uno! Se potessi scegliere ORA, andrei al Castello di Eilean, in Scozia. Mi attira troppo. Un abbraccio 🙂

  5. Per gli amanti dei cartoni animati (sopratutto i più vecchiotti) questo è come un sogno che si realizza!
    Tutti abbiamo fantasticato con i cartoni da più piccini e sapere di poter visitare certi luoghi che han dato vita ai sogni della nostra infanzia…..è emozionante!

    • Miriana Tonarelli on

      Sono pienamente d’accordo con te! Anche scrivere questo articolo mi ha particolarmente emozionato!

Lascia un commento

1 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.