Cosa Vedere a Guadalupa

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

La Guadalupa è un’arcipelago di isole situate nelle Piccole Antille

Dal punto di vista amministrativo fa parte integrante della Francia ed è considerata uno dei dipartimenti francesi d’oltremare. Per questo motivo, l’isola è a tutti gli effetti Unione Europea.

Guadalupa è composta da due isole principali unite da un ponte :

Grande Terre

la zona più turistica con le classiche spiagge da cartolina con sabbia bianca e mare azzurro.

Basse Terre

la zona più selvaggia dove è presente anche il vulcano attivo.

Inoltre sono presenti isole minori: La Désirade, Marie-Galante, Petite-Terre e Les Saintes.

Dove alloggiare e dormire a Guadalupa

L’arcipelago è grande e potete scegliere di dividere il vostro soggiorno in varie zone

noi lo abbiamo diviso così:

Prime quattro Notti a Grande Terre in un appartamento in Hotel il Karibea Hotel diventato oggi il Zenitude Hotel a Le Gosier , ottimo punto di partenza per visitare la zona.

Per la seconda parte del soggiorno ci siamo spostati a Basse Terre, per qualche notte siamo stati al magnifico Langley Fort Royal, in un bungalow sulla spiaggia, mentre gli ultimi giorni li abbiamo passati in una casetta molto graziosa nella zona centrale tra foreste e piantagioni di vaniglia, a L’Habitation La Manon.

guadalupa

Cosa Vedere a Guadalupa

guadalupa

Fare un Walking Tour A Pointe à Pitre

Pointe à Pitre è il centro commerciale di Guadalupa, il luogo in cui la street art si fonde alle case antiche, per scoprire la sua essenza l’ideale è fare un tour a piedi .

Le ragazze dell’associazione Île y a vi porteranno nei luoghi più distintivi della città facendovi scoprire dettagli e aneddoti di chi ci vive.

Visitare il Mémorial ACTe

Il memoriale dedicato alla schiavitù, un museo che esplora questa terribile macchia dell’umanità.

guadalupa

Visitare le spiagge più belle

A Guadalupa non mancano le spiagge , da quelle bianche e caraibiche di Grande Terre a quelle più selvagge di Basse Terre

La Spiaggia di Saint Anne è una delle più famose ma anche affollate, una striscia di sabbia Bianca con tanti venditori ambulanti di cibo e bibite.

Vi consiglio di assaggiare il sorbetto al cocco , è sublime.

Una delle mete preferite dai locals è la Plage de la Datcha a Gosier è piena di ristorantini sulla spiaggia e bancarelle di snack lungo la strada, oltre a fare snorkeling, si può nuotare o andare in kayak verso l’isolotto di Gosier, visibile dalla riva.

Plage Caravelle invece è famosa come la più bella spiaggia in assoluto, qui si trova anche il Club Med Resort.

Nella zona di Grande-Terre invece sono degne di nota la Spiaggia di Malendure dove si possono anche incontrare le tartarughe marine e visitare la riserva Marina di Jacques Cousteau, mentre Grande Anse è un’ampia distesa di sabbia scura e lunga situata a Deshaies.

Esplorare le isole vicine

Isole che fanno sempre parte di Guadalupa come Iles des Saintes e Marie-Galante, piccoli gioielli con spiagge paradisiache e cittadine tranquille.

Andare in Escursione al vulcano La Soufriere

L’imponente vulcano La Soufriere, che domina le nebbiose foreste montane del Parco Nazionale della Guadalupa sull’isola di Basse-Terre, ci si puà avventurare fino alla cima.

Il percorso è impegnativo ma bello, con una serie di sentieri ben mantenuti che si snodano nella foresta.

Visitare le Distillerie di Rum

Il Rum viene prodotto da diverse distillerie storiche e Il Musée du Rhum di Sainte Rose, situato sulla costa settentrionale di Basse-Terre, è il punto di riferimento in Guadalupa per i viaggiatori che vogliono imparare tutto quello che c’è da sapere su questo alcolico.

guadalupa cosa vedere

Visitare Pointe des Chateaux

Nell’estremo sud-est di Grande-Terre, la Pointe des Châteaux è una penisola dove le spiagge sabbiose incontrano onde che si infrangono e rocce spettacolari.

Il paesaggio sembra quasi Nord Europeo e in cima al promontorio c’è però una croce alta 10 metri che si raggiunge in 15 minuti a piedi. Dall’alto puoi guardare le isole limitrofe e la vicina isola La Désirade.

A breve distanza poi c’è una spiaggia molto interessante, quella di La Douche dove si formano piscine naturali e le onde infrangendosi contro le rocce creano dei Gayser di mare.

escursione guadalupa barca

Tour in barca della riserva naturale Grand Cul-de-Sac Marin

Riserva della Biosfera dell’Arcipelago della Guadalupa, patrimonio dell’UNESCO di 15.000 ettari è un mosaico di foreste di mangrovie, distese fangose, barriere coralline, praterie di alghe, lagune turchesi e minuscoli isolotti.

I diversi ecosistemi della riserva ospitano una ricchezza di fauna selvatica. Tartarughe, ricci di mare, spugne giganti e un’impressionante diversità di pesci sono tra le numerose specie marine. Gli uccellini possono avvistare specie come martin pescatori, aironi, pellicani e fregate.

È possibile visitare la riserva con un tour guidato in barca.

Fare il bagno in una delle Cascate di Basse-Terre

Ce ne sono diverse, da quelle più difficili da raggiungere a quelle a pochi metri dalla strada, una delle più semplici da trovare è la cascata Aux Ecrevisses, evitate però i fine settimana in quanto molto affollata.

Visitare una piantagione di Banane

Le consumiamo ma della loro produzione ne sappiamo poco, la visita ad una piantagione con guida è molto interessante. Io vi consiglio la Maison de la Banane a Basse-Terre.

 

caraibi europa

Condividi

Sull’Autore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.