Un weekend alle terme di Bormio – Bagni Vecchi –

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

 

Io e Alessandro abbiamo approfittato di una settimana lavorativa a Milano per fuggire nel weekend alle terme.

Quale miglior posto di Bormio?

Famosa per le sue piste da sci ma anche per le sue antichissime terme che risalgono all’epoca dei romani.

La città ha tre centri termali:terme di bormio

Terme Di Bormio

A pochi passi dal centro cittadino, una struttura moderna costituita da vasche e ambienti alimentati con acqua termale

terme a bormio

I Bagni Nuovi

In prossimità della città con un percorso termale esterno immerso nella natura, si può soggiornare nell’hotel o fare entrata giornaliera.

terme

Bagni Vecchi

Il centro termale storico, già i romani ne sfruttavano le acque, fatto di grotte, vasche all’aperto e saune che rendono l’ambiente anche molto romantico.

La nostra scelta è ricaduta sui Bagni Vecchi, volevo vivere a pieno l’atmosfera magica di questo luogo.

Il percorso Termale dei Bagni Vecchi

BAGNI ROMANI: percorso rilassante con le vasche più antiche, in uso in epoca pre-romana e che sono ancora oggi alimentate dalle stesse fonti di acqua termale.

BAGNI DELL’ARCIDUCHESSA: in origine riservati all’arciduchessa d’Austria, la quale si dice era solita passare le sue vacanze a Bormio, questi bagni sono un percorso rigenerante che include una sauna rustica in legno profumato, vasche con fanghi naturali, un bagno turco aromatizzato e una zona relax con vista.

Il settore sorge in un’area tranquilla distaccata rispetto alla zona centrale.

GROTTA SUDATORIA SAN MARTINO: bagno turco disintossicante lungo più di 33 metri in una grotta di roccia alpina.

BAGNI MEDIEVALI: saune finlandesi e bio-saune panoramiche aromatizzate al pino mugo.

BAGNI IMPERIALI: questo settore ha un percorso tonificante ed energizzante con vasche idromassaggio, musicoterapia e cromoterapia adatte a favorire il relax di corpo e mente.

PISCINA PANORAMICA ALL’APERTO: aperta tutto l’anno, la piscina panoramica con acqua termale che offre una spettacolare vista sulla valle di Bormio.

bormio

terme bormio

Il costo per I Bagni Vecchi

Se Entrate come noi per una giornata il costo è di € 50.00 e non c’è limite di tempo potete stare fino a sera, vengono forniti un accappatoio, un telo e ciabatte. Potete anche scegliere di usufruire di massaggi e trattamenti estetici a pagamento. Sul posto è presente anche un hotel nel quale è possibile soggiornare.

La mia esperienza ai Bagni Vecchi

Come vi dicevo ho scelto i Bagni Vecchi perché mi piaceva molto l’atmosfera particolare e lo scenario storico. La scelta è stata del tutto azzeccata, abbiamo vissuto una piacevole giornata. Il posto è gestito dalla QC Terme che possiede altri stabilimente in varie zone d’Italia, per me era la prima volta visitare un loro centro.

Siamo arrivati con un comodo servizio di taxi dalla città costato circa € 10, la zona infatti non è coperta dal servizio pubblico e è distante per arrivare a piedi; se arrivate in auto il parcheggio non è molto grande.

Dopo una breve fila abbiamo pagato e ritirato i nostri asciugamani e accappatoi, negli spogliatoi ci si può comodamente cambiare e lasciare i propri effetti personali in armadietti chiusi a chiave che funzionano azionati da monete da 1 euro.

Ci siamo subito immersi nei vari percorsi, sorseggiando da un punto all’altro le tisane che vengono offerte nelle aree comuni.

La zona che mi è piaciuta di più inutile dirlo è la vasca panoramica, il paesaggio ancora innevato e il tepore dell’acqua ha creato un momento di puro relax per me. Ho apprezzato molto anche la vasca dell’aromaterapia!

Per pranzo abbiamo approfittato del Light Lunch servito al cafè, un buffet variegato e sfizioso con cui ci siamo concessi un break.

Nonostante fossimo durante il weekend non abbiamo mai avuto la sensazione di una grande folla, le entrate a quanto ci hanno spiegato sono controllate e oltre al numero massimo non si può entrare, è anche vietato l’ingresso a minori di anni 14.

Finita la nostra giornata ci siamo fatti una bella doccia usando i prodotti in dotazione nella zona docce che è naturalmente separata per uomini e donne e poi siamo tornati in città per l’ultima sera nel nostro bellissimo hotel.

Mi ritengo più che soddisfatta dalla mia esperienza, rispetto ad altre Terme provate negli anni qui ho respirato un vero senso di pace e tranquillità.

Dove dormire a Bormio

genzianella bormio

bormio terme

Noi abbiamo scelto un hotel Alpine Chic a pochi passi dalla stazione dell’autobus e dal centro.

La Genzianella Hotel un hotel a conduzione familiare con vista piste da sci e un carattere rustico ma super chic. Location e ambiente molto curati, la camera interamente in legno calda, pulita e confortevole. Al nostro arrivo nonostante fossimo in ritardo ci hanno permesso comunque di cenare.

Genzianella hotel bromio

Antipasti e dolci a buffet e portate principali alla carte, cucina che mi ha veramente sorpreso in positivo con ampia scelta anche per vegetariani e vegani e gluten free. La colazione abbondante e varia con lo staff che ci ha coccolato e viziato sempre con cortesia e gentilezza, doti molto rare ultimamente.

Come arrivare a Bormio

In Auto

Da Milano ci vogliono circa tre ore, consigliabile controllare prima l’apertura dei vari Passi che possono essere chiusi in alcuni momenti dell’anno.

In Treno

La stazione ferroviaria più vicina è quella di Tirano, a circa 30km da Bormio.
Esiste un servizio di autobus in corrispondenza degli arrivi dei treni, si arriva a destinazione in circa 40 minuti. Per informazioni potete consultare il sito delle Autolinee Perego che offrono il servizio: Autolinee Perego – www.busperego.com

Condividi

Sull’Autore

Mi chiamo Konsuelo, Kappa per gli amici sono un appassionata viaggiatrice, co-founder della Cinetica Video Service società di produzione audiovisiva, insieme ad Alessandro il mio compagno di Vita di lavoro e di avventure viaggiamo in tutto il mondo sia per lavoro che per passione; Abbiamo deciso di creare Karoundtheworld per condividere le nostre esperienze ed essere utili a chi come noi vuole visitare una meta in particolare.

6 commenti

  1. Bormio è una meraviglia. Ci sono stata anche io probabilmente nello stesso periodo (ti seguo su IG). Ma alle terme non sono andata perché non fanno entrare i bambini e con me c’e Sempre mia figlia di 8 anni 🙂

  2. Amo molto i Bagni di Bormio e ci sono stata diverse volte, soggiornando sempre ai Bagni Vecchi, che preferisco perché hanno quel tocco di antico che mi affascina.

Lascia un commento

undici − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.