Gardens By The Bay Singapore, i giardini del futuro

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Gardens by the Bay è un enorme, colorato, futuristico parco nella zona della baia di Singapore. Le famose strutture dei Supertrees (formano un bosco artificiale fatto di alberi colorati) che sicuramete  vi è capitato di vedere in una delle foto simbolo della città, offrono un’imponente passerella sui giardini e sulle serre giganti, una destinazione molto divertente sia per i bambini sia per gli adulti.

Singapore

Gardens by the Bay a Singapore è uno dei luoghi TOP da visitare. È una specie di altro mondo in cui  si può scegliere di visitare un mix di alta ingegneria e natura come la Cloud Dome (Foresta Nuvola) una serra che replica un clima umido troplicale di montagna, la  Flower Dome (Cupola dei Fiori) che replica un clima mediterraneo o il sito principale fatto di giardini a tema e il bosco di Supertrees artificiali.

Il posto migliore per cogliere le dimensioni dei Gardens by the Bay è dalla parte superiore di Marina Bay Sands, che si trova direttamente di fronte al parco, lo spazio comprende oltre 100 ettari di terra bonificata sul lungomare e vederlo dall’alto toglie il fiato.

Arrivare qui è facile, sia attraverso le passerelle dell’hotel, che danno una vista quasi completa dei giardini, sia dalla fermata Metro Bayfront come abbiamo fatto noi, dopo una breve passeggiata si arriva alle cupole e al centro dove c’è il Ticket office.

Passeggiare per il parco è gratuito , ma se si vuole entrare nelle serre o salire sui Supertrees , c’è un biglietto da pagare. L’area  principale del parco  è aperta dalle 09:00 alle 21:00.

Cosa Vedere ai Gardens By The Bay

Se arrivate tramite la MRT a Bayfront dovrete superare i laghi Dragonfly e Kingfisher per arrivare nella zona centrale. In questa parte del parco è piacevole fermarsi per fotografare i Supertrees e per ammirare la struttara del Marina Bay Sands.

Camminando si arriva ai giardini dedicati alle diverse nazionalità che si sono stabilite a Singapore nel corso degli anni, con piante originare dei paesi di provenienza: India, Cina, Malesia e anche un giardino coloniale.

Flower Dome

singapore cosa vedere

singapore

singapore

Un posto popolare nei Gardens by the Bay è la Flower Dome,  come si può intuire dal nome, questo posto è tutto incentrato su fiori di vario genere, la serra riproduce un clima mediterraneo che va da Cactus a Baobab giganti.

 


Nella zona espositiva le piante fiorite e l’allestimento cambiano in base alla stagione, dalle stelle di natale nel periodo natalizio, ai tulipani nel periodo primaverile.

La temperatura al suo interno varia dai 23° ai 25°

Aperta dalle 9.00 alle 21.00 tutti i giorni

 

Cloud Forest

singapore gardens by the bay

La nostra seconda tappa è stata la Cloud Forest, il posto più popolare da visitare ai Gardens by the Bay. Questa serra riproduce il clima umido di montagna, appena si entra si incontra la più alta cascata artificiale del mondo, ma la Cloud Forest è anche la più grande serra di vetro del mondo, davvero impressionante!

Ci sono diversi livelli per passeggiare in questa serra, salendo si cammina su passerelle che offrono viste spettacolari su un groviglio di piante che vanno a ricreare la foresta. È piuttosto surreale e la superficie totale è enorme! Io personalmente sono rimasta incantata dalla grande varietà di orchidee, in questa zona io ho sentito più fresco quindi vi consiglio una sciarpa o una giacca leggera per evitare sbalzi di temperatura troppo forti con il caldo esterno.

La temperatura al suo interno varia dai 23° ai 25°

Aperta dalle 9.00 alle 21.00 tutti i giorni

Biglietti per le serre

Per entrare nelle serre come vi dicevo si deve pagare un biglietto:

Standard Rate – Two Conservatories

Adulto: $28 (3-12 year

Bambino: $15

Supertree Grove

singapore

I Supertrees sono alberi fotovoltaici che trattengono il calore del sole e producono energia per l’illuminazione.

Alti da 25 a 50 metri fatti di acciaio e calcestruzzo,  ricoperti di piante per ricreare l’effetto natura, simbolo dei Gardens by the Bay e di Singapore, sono il  risultato di un progetto ideato e sviluppato da un team internazionale di ingegneri.

12 dei 18 alberi artificiali vanno a comporre una vera “foresta” collegata da una spettacolare passerella sospesa e lunga 128 metri, l’OCBC Skyway.

Un attività da consigliare se non soffrite di vertigini è proprio passeggiare sulla OCBC Skyway, godendovi panorami mozzafiato.
È un’esperienza interessante per la quale si può acquistare un biglietto al costodi  8 Dollari di Singapore a persona. Le opportunità fotografiche qui sono incredibili!

Lo show di luci dei Supertrees

simbolo singapore giardini

Locali e turisti si riuniscono tutte le sere intorno alle 19 per vedere lo spettacolo di luci che dura 15 minuti. È un’attrazione gratis che attira orde di persone. C’è un grande campo in erba dove la gente porta cestini da picnic e coperte per sedersi mentre si guarda lo spettacolo di luci! Noi siamo stati sfortunati, infatti durante la nostra visita c’è stato un bell’acquazzone e tutti erano stipati al riparo  sotto le coperture e le strutture, per guardare lo Show, una vera bolgia!

Il primo spettacolo di luci inizia alle 19:45 e il secondo inizia alle 20:45  ma assicuratevi di arrivare almeno 10-15 minuti prima per ottenere un buon posto dove stare.

Informazioni Utili per I Gardens By The Bay


Orario di apertura: 9 am – 9 pm
Ubicazione: 18 Marina Gardens Dr, Singapore 018953
Date di chiusura (Flower Dome): 17 gennaio, 28 febbraio, 28 marzo, 18 aprile, 13 giugno, 11 luglio, 29 agosto, 26 settembre, 17 ottobre, 7 novembre, 2 dicembre.
(Cloud Forest): 16 gennaio, 27 febbraio, 27 marzo, 17 aprile, 15 maggio, 12 giugno, 28 agosto, 25 settembre, 16 ottobre, 6 novembre, 11 dicembre.

Come arrivare ai Gardens By The Bay

È facile raggiungere Gardens by the Bay sia con il taxi che con i mezzi pubblici. Uber o Grab le app per i taxi sono un modo economico per muoversi a Singapore, ma c’è anche una comoda fermata della metropolitana non lontano a uno degli ingressi.


In autobus /Metro


Tramite la Circle Line o la Downtown Line

Scendere alla stazione MRT di Bayfront (CE1 / DT16)
Prendi l’uscita B e segui le indicazioni della metropolitana

Via la East-West Line

Scendere alla stazione MRT Tanjong Pagar (EW15)
Prendi l’uscita C e prosegui verso la fermata dell’autobus n. 03223 situato in International Plaza, Anson Road,
prendi
l’autobus no. 400 e scendere alla fermata n. 03371 lungo Marina Gardens Drive


Camminando

Dal ponte Helix verso il Museo delle scienze. Seguite il sentiero che porta sotto l’East Coast Parkway (ECP), che vi porterà direttamente nel Bay South Garden lungo il litorale.


Da Marina Bay Sands

Attraversare il ponte sopraelevato (Lions Bridge) situato presso il Marina Bay Sands Hotel (aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 23:00), oppure prendere il collegamento sotterraneo tramite la stazione MRT Bayfront (uscita B).


Con il taxi


Se decidete di prendere un taxi per i giardini, basta solo salire nel taxi e dire che volete andare ai Gardens By The Bay . Ogni tassista di Singapore sa dove si trovano i Gardens by the Bay perché è una delle attrazioni più famose e popolari della città.

La mia esperienza ai Gardens By the Bay

Questa è stata la mia prima visita ai giardini in quanto la prima volta che sono venuta non erano ancora stati realizzati. Nonostante il caldo presente fuori è stato per noi un pomeriggio molto piacevole, è turistico, ma uno di quei posti che ci si gode veramente a pieno. Non importa che sia affollato durante il giorno, è comunque molto piacevole e l’area è enorme, quindi difficilmente viene congestionata.

La mia parte preferita dei Gardens by the Bay è la Cloud Forest con la sua cascata e le orchidee.

Se avete in programma un viaggio a Singapore date un occhiata alla nostra mini guida 

Singapore guida di viagio

 

Condividi

Sull’Autore

Mi chiamo Konsuelo, Kappa per gli amici sono un appassionata viaggiatrice, co-founder della Cinetica Video Service società di produzione audiovisiva, insieme ad Alessandro il mio compagno di Vita di lavoro e di avventure viaggiamo in tutto il mondo sia per lavoro che per passione; Abbiamo deciso di creare Karoundtheworld per condividere le nostre esperienze ed essere utili a chi come noi vuole visitare una meta in particolare.

8 commenti

  1. Avevo già visto la Cloud Forest nelle foto di una mia amica e la trovo un incanto! Vorrei visitare Singapore e quando accadrà visiterò sicuramente questi giardini, mi attirano moltisimo!

  2. Wow, ma è davvero gigante il parco! Devo ammettere che mi sembrano un po’ cari, ma non si può andare a Singapore senza vederli, giusto? Spero di riuscirci presto, in ogni caso grazie mille per le preziose informazioni 😉

  3. Singapore potrebbe essere una meta per l’ anno prossimo…grazie per aver descritto cosi accuratamente questo giardino di cui finora avevo solo sentito parlare.

  4. A Singapore è la zona che in assoluto mi è piaciuta di più. Lo spettacolo di luci serale è stato davvero emozionante!

Lascia un commento

7 + 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.