Le Tartarughe giganti delle Seychelles – Dove vederle

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Le Seychelles sono un paradiso naturale, fatto di natura endemica e specie animali incredibili che vanno a formare un ecosistema intricato e unico

Tra le specie che destano maggiore interesse ci sono le tartarughe giganti, queste magnifiche creature possono essere trovate solo in due luoghi del mondo ad oggi: alle Seychelles e alle isole Galapagos in Ecuador.

Possono arrivare a pesare ben oltre 200 kg e raggiungere una lunghezza di circa 1 m. Alcuni individui hanno superato i 250 anni, ma la maggior parte vive tra gli 80 ei 120 anni.

Alle Seychelles è presente la specie chiamata “di Aldabra” (Aldabrachelys gigantea),è endemica dell’omonimo atollo.

In tempi antichi queste tartarughe giganti si trovavano su molte isole dell’Oceano Indiano, ma si sono estinte a causa dello sfruttamento da parte dei marinai delle navi di passaggio. Le tartarughe vive sarebbero state portate a bordo delle navi per essere usate come cibo.

seychelles

Negli anni 90 sono pochi esemplari erano sopravvissuti all’estinzione e grazie all’impegno di salvaguardia messo in atto ad oggi la situazione è nettamente migliorata ma queste sono comunque ufficialmente elencate come vulnerabili dall’Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN) e dal 1974 sono state protette dalla legge delle Seychelles ai sensi del Wild Animals and Birds Protection Act.

Dove Vedere le Tartarughe Giganti delle Seychelles

Oggi sull’atollo di Aldabra vivono più di 152.000 tartarughe di Aldabra, però visitare Aldabra non è una cosa facile. Innanzitutto, è il punto più lontano dell’arcipelago delle Seychelles e tutti i viaggi devono essere approvati dalla Seychelles Islands Foundation.

dove vederle

Per fortuna però su molte altre isole delle Seychelles si possono incontrare le tartarughe, tra cui North Island, Cousin Island e Curieuse Island dove è presente un vero e proprio santuario in cui vivono oltre 200 esemplari. Noi abbiamo incontrato qualche tartaruga anche sull’isola di Moyenne.

Alcuni resort come i Constance hotels dove siamo stati noi, sia a Mahè che a Praslin , hanno dei programmi di protezione dove si possono incontrare in modo molto ravvicinato e dare addirittura da mangiare qualche foglia di lattuga.

Incontrare queste meraviglie è un’esperienza veramente unica che rende il viaggio in questo arcipelago ancora più bello !

Condividi

Sull’Autore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.