In Guest House alle Maldive – Kiha Beach

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Le Maldive sono una destinazione esotica paradisiaca, le spiagge bianche il mare cristallino e palme altissime creano uno scenario tropicale indimenticabile.

Negli ultimi anni si può scegliere anche una sistemazione alternativa ai Resort di lusso, le Guest House sono alloggi più piccoli con poche stanze e locati sulle isole abitate dalla popolazione locale, inoltre sono una buona soluzione più economica.

kiha

Questo tipo di esperienza è molto autentica, potete passeggiare tra le case e osservare la vita che scorre tranquilla, anche se ci si deve adattare un pochino perché essendo ubicate sulle isole locali non c’è consumo e vendita di Alcol e non si può stare in costume fuori dalle bikini beach, le spiagge designate ai turisti e se si gira per il paesino ci si deve vestire rispettando gli usi locali, coprendo spalle e gambe.

Dharavandhoo e Kiha Beach

L’isola di Dharavandhoo si trova nell’atollo di Baa a 110 km a nord di Male, la capitale.

La sua popolazione conta circa 800 persone ed è presente un aeroporto con voli provenienti dall’Aeroporto internazionale di Male che la rende una destinazione comoda da raggiungere.

L’isola è piccola ed è un tipico villaggio di pescatori,  ha un paio di supermercati, un piccolo ospedale, la Moschea e alcune scuole,  negli anni sono sorti piccoli hotel e Guest house perciò sono stati aperti anche dei negozietti di souvenir e diving center.

Dharavandhoo è famosa per essere molto vicina a Hanifaru Bay ,il più grande punto di alimentazione delle mante al mondo. Tra maggio e novembre si possono avvistare moltissime mante e qualche squalo balena che affollano la baia per nutrirsi.

Il sito è un parco marino protetto e l’intero atollo di Baa, dove si trova la baia di Hanifaru, è stato dichiarato riserva della biosfera dall’UNESCO. Questo atollo è noto per avere alcuni dei più ricchi sistemi di barriera corallina al mondo.

Kiha Beach

Sull’isola c’è un piccolo hotel perfetto per visitare la zona, il Kiha Beach è una perla adagiata sulla lunga bikini beach, una struttura moderna che unisce comodità ad autenticità.

kiha

maldive low cost

kiha

L’hotel ha una posizione perfetta, la spiaggia è lunga e bianchissima , a pochi metri dalla riva c’è un reef molto bello dove si può fare un buon snorkeling,  a breve distanza dal porto e dall’aeroporto, da qui si può girare l’isola sia a piedi che con le bici messe a disposizione del Kiha.

kiha beach

Le Stanze del Kiha Beach

Le camere sono confortevoli e pulitissime, l’arredamento include materiali riciclati con un pizzico di design come grandi testiere in legno, l’uso di plastica e piastrelle è stato ridotto al minimo. Tutte le camere sono dotate di aria condizionata, kit per the e caffè, delle mascherine di ricambio, igienizzante mani, un frigo e una cassaforte, asciugacapelli e kit cosmetico per il bagno.

kiha beach

Inoltre le stanze sono raggiunte da un buon wifi e la tv ha canali internazionali.

Le stanze di dividono in 3 categorie :

guest house maldive

Ristorazione e Bar al Kiha Beach

Il ristorante è nella grande hall e zona comune a bordo piscina, la qualità è ottima e la quantità molto generosa, lo chef accontenta tutte le richieste e le necessità anche di alimentazione, potete tranquillamente comunicare anche allergie e necessità gluten free. La cucina si focalizza su ingredienti freschi con una base internazionale, il pesce offerto inoltre è pescato in modo sostenibile e locale.

kiha beach

Settimanalmente vengono anche organizzati barbecue in spiaggia, serate Maldiviane e buffet vari.

Il Bar nella Hall invece serve cocktail alcool free e succhi freschi dai sapori tropicali.

Piscina e Spiaggia

La piscina è a sfioro, posizionata nella Hall con vista mare , consiglio un tuffo nel tardo pomeriggio per guardare il tramonto.

KIHA BEACH

La spiaggia invece è attrezzata con lettini e amache per un relax completo, l’hotel come dicevo è sulla Bikini Beach perciò potete stare tranquillamente in costume da bagno.

A disposizione degli ospiti sia maschere e pinne per lo snorkelling sulla barriera davanti all’hotel sia i teli da mare.

Attività e comfort

Un viaggio alle Maldive non è solo spiaggia e abbronzatura, specialmente in questa zona ci sono molte attività da fare legate al mare.

Il Kiha Beach ha una sua barca che vi porterà in giro, potete scegliere tra pic nic sulle lingue di sabbia , snorkeling , diving, l’escursione nella baia di Hanifaru per vedere le Mante , un tuffo allo Shark feeding point per nuotare con gli squali nutrice per un pizzico di adrenalina. Per i più romantici invece l’ideale è l’avvistamento dei delfini al tramonto.

HANIFARU BAY

MALDIVE

Sicuramente non ci si annoia e alla Reception il team è a disposizione per organizzare a proprio piacimento le attività da fare.

Spa e benessere

Nell’hotel è presene anche una piccola Spa dove ci si può concedere qualche trattamento o massaggio

La nostra esperienza al Kiha Beach

Il nostro trasferimento da Male è stato organizzato dal team del Kiha e ci hanno supportato in tutto anche al check in del volo domestico, in 20 minuti sorvolando un paesaggio magnifico fatto di atolli siamo arrivati a destinazione.

volo domestico

In aeroporto ci aspettavano per portarci in buggy all’hotel.

Il benvenuto è stato ottimo, la nostra stanza era una “ Ultimate room” vista spiaggia e con una bella vasca da bagno. La pulizia impecabile e anche la comodità del letto sono stati un punto decisamente a favore.

Sara la responsabile della reception è stata fantastica, ci ha preparato un ricco programma di escursioni.

Lo snorkeling con le Mante è stato qualcosa di veramente emozionante, un’esperienza da fare una volta nella vita, queste bellissime e innocue creature arrivano in superficie con la bocca spalancata per mangiare plancton e il loro nuotare assomiglia ad una danza elegante. Il nuoto con gli squali nutrice invece è stata un’esperienza a dir poco adrenalinica da batticuore, decine di squali a pochi centimetri da te.

Ho apprezzato molto le passeggiate sull’isola ed i giri in bici, la vita scorre tranquilla ed è bello vedere la realtà al di fuori dei grandi resort. Consiglio a tutti di passare qualche giorno sulle isole dei pescatori.

Sul sito del Kiha Beach potete trovare offerte e richiedere informazioni per la prossima vacanza!

LOW COST

 

Condividi

Sull’Autore

Mi chiamo Consuelo sono una Travel reporter e appassionata viaggiatrice, co-founder della Cinetica Video Service società di produzione audiovisiva con la quale portiamo il pubblico in giro per il mondo virtualmente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.