In Giro Per La Florida – Organizzazione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

 

VIAGGIO FLORIDA 2015

Il nostro viaggio in Florida era pensato da qualche mese ma organizzato con pochissimo preavviso,

a causa di problemi familiari non eravamo sicuri di poter partire quindi a meno di un mese dalla partenza abbiamo organizzato tutto.

ORGANIZZAZIONE :

IL VOLO preso su Airfrance.it pagato 800 euro andata in economy e ritorno in Premium Economy , con così poco preavviso è stato un affare , andata su Miami diretto Alitalia , ritorno da Orlando con scalo a Boston con DELTA e ALITALIA.

L’ASSICURAZIONE fatta sempre tramite AIR France con MONDIAL ASSISTANCE offriva una copertura medica completa e l’anticipo del pagamento delle prestazioni mediche , molto importante negli Stati Uniti dove le spese mediche sono altissime , l’anno scorso per una semplice iniezione per una cura che stava facendo Alessandro e che avevamo portato da casa ci siamo visti recapitare un conto di 60 dollari!

LA MACCHINA prenotata tramite Rentalcars.com con l’agenzia DOLLAR, per motivi di budget siamo stati costretti a prenotare un auto di categoria compact col timore che i bagagli stessero stretti, per dieci giorni di noleggio abbiamo speso 280 euro , la tipologia mostrata era una Ford Focus ma una volta arrivati alla DOLLAR le auto erano ben più piccole e diverse dalla focus.

GLI HOTEL presi in base all’offerta migliore trovata sia grazie ai motori di ricerca come TRIVAGO e Kayak ma anche confrontando i vari siti italiani ed internazionali di prenotazione :

MIAMI prima notte passata vicino l’aeroporto al CLARION INN & SUITES prenotato su expedia.it

MIAMI BEACH 3 notti in appartamento al TRADEWIND APARTMENTS HOTEL prenotato su TRAVELREPUBLIC.IT dove ho avuto la possibilità di fermarlo con 10 euro e completare il pagamento dopo una settimana

KEY WEST 2 notti al BEST WESTERN HIBISCUS MOTEL, prenotato si expedia.it

FLORIDA CITY 1 notte al QUALITY INN prenotato su choicehotels.com

FORT LAUDERDALE 1 notte al BEST WESTERN OCEANSIDE prenotato su logitravel.it

ORLANDO 3 notti al COMFORT INN SUITES prenotato su logitravel.it

L’ESTA: rinnovato quello dello scorso anno cambiando l’indirizzo del primo Hotel in cui saremmo stati e le date del soggiorno

DOLLARI cambiati tramite www.forexchange.it e ritirati direttamente in aeroporto , è facilissimo prenoti on line la cifra che vuoi cambiare , ti presenti allo sportello insieme al codice di prenotazione con contanti o carta di credito e cambi nella valuta che hai richiesto.

Come ho già detto abbiamo organizzato tutto in fretta quindi mi sono informata anche delle varie tappe e mete dove andare in poco tempo, di solito mi studio per bene itinerario e posti tipici da visitare ma in questo caso il tempo stringeva e dovevamo decidere , sono rimasta soddisfatta di alcune mie scelte e delusa di altre.

Al momento di acquistare il volo sono rimasta piacevolmente sorpresa dall’offerta trovata su Airfrance.it, peccato che abbia dovuto spendere un capitale e perdere la voce per spiegare le problematiche che stavo avendo dopo la prenotazione ai vari call center.

La storia è questa : il sito di Air France ci vende dei biglietti operati da ALITALIA ( membro Sky Team e suo partner) al momento dell’acquisto mi fa pagare ma non mi da la possibilità di scegliere i posti a bordo, io che come al solito prendo i post Plus più larghi nelle uscite di sicurezza per far stare comodo quello ‘spilungone’ di Alessandro ma questa volta non posso nemmeno scegliere dei posti vicini, chiamo il call center Air france e una signorina mezza francese mi dice che lei non può fare nulla, mi liquida con due parole e mi invita a telefonare ad Alitalia perché il volo è operato da loro nonostante sia venduto da Air France; chiamo Alitalia e il primo ragazzotto che mi risponde mi fa accapponare la pelle .. lui non riusciva nemmeno a risalire alla mia prenotazione avendo un codice Air France, mi mette in attesa 30 volte, si consulta con non so chi e alla fine mi liquida pure lui dicendo che non può fare niente .. in pratica mi devo arrangiare .. forse ma solo forse al momento del check in in aeroporto potremmo avere dei sedili vicini mentre per il Plus niente da fare, smettono di vederli il giorno prima.

Dopo oltre un ora di attese , risposte date a metà sono già esaurita ma non mi do per vinta , richiamo il call center Alitalia e una ragazza mi dice di chiamare il numero per i servizi speciali a bordo , forse lì possono fare qualcosa per me.

Finalmente a questo benedetto numero dei ‘SERVIZI SPECIALI’ una gentilissima signorina riesce a farmi acquistare per 70 euro i posti Plus e assegnarmi 2 sedili vicini al ritorno, dopo mezza giornata passata a parlare con i vari call center l’incubo sembra terminato…. ma è un illusione perché non finisce qui.

Condividi

Sull’Autore

Mi chiamo Konsuelo, Kappa per gli amici sono un appassionata viaggiatrice, co-founder della Cinetica Video Service società di produzione audiovisiva, insieme ad Alessandro il mio compagno di Vita di lavoro e di avventure viaggiamo in tutto il mondo sia per lavoro che per passione; Abbiamo deciso di creare Karoundtheworld per condividere le nostre esperienze ed essere utili a chi come noi vuole visitare una meta in particolare.

Lascia un commento

uno + sedici =