Museo Samsara – Scoprire le tradizioni di Bali

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Bali è la roccaforte dell’induismo in un paese musulmano, la vita ruota attorno a rituali e tradizioni

La spiritualità su quest’isola si respira ovunque, basta solo camminare in una qualsiasi cittadina per capire il legame profondo che c’è tra la gente di Bali e la sua religione.

La primissima cosa che noterete sono le offerte agli Dei, dei cestini con fiori e cibo poggiati in terra fuori dai negozi e dalle case. Sono solo una delle tante tradizioni affascinanti e interessanti di questo luogo.

donne

SAMSARA Living Museum

Per scoprire di più sull’argomento mi sono spinta fino all’estremo est dell’Isola, in un luogo in cui il turismo di massa non arriva e l’autenticità è di casa.

Il Samsara è un museo “Vivente” in cui viene mostrata la ricchezza dei valori culturali balinesi e il loro ciclo vitale grazie alla rappresentazione reale fatta da persone che vivono nel villaggio.

Il Samsara è una delle credenze induiste e riguarda le varie fasi della vita, caratterizzate da cerimonie e rituali tradizionali che portano alla perfezione finale.

Il museo si trova nel villaggio di Jungutan, copre un’area di due ettari in una foresta tropicale in cui è stato costruito un percorso che porta alla scoperta dei vari aspetti culturali.

Cosa Vedere al Samsara Living Museum

Non appena si entra si viene accolti da alcune donne che suonano uno strumento tradizionale fatto con il bamboo, un benvenuto speciale che ci fa già entrare nello spirito giusto, un rinfrescante drink al tamarindo ci da la giusta carica per cominciale la visita.

A breve distanza dall’entrata si prosegue verso la costruzione fatta totalmente con materiali naturali in cui viene messo in mostra “ Il ciclo della vita” , una serie di rituali specifici della vita di un balinese, dalla sua nascita alla sua morte.

museo

Ho trovato tutto molto interessante, ogni passaggio di vita viene scandito da una ritualità precisa e molto interessante, non conoscevo per esempio la cerimonia del taglio dei denti, si svolge in prossimità della pubertà, usato per eliminare i vizi come l’avidità, la lussuria, la rabbia e la gelosia. Ragazzi e ragazze vengono coinvolti in uno speciale rito religioso prima che i loro denti anteriori vengano raschiati dagli anziani.

Samsara Museo Bali

L’Arak il liquore tradizionale

liquore

Il liquore simbolo dell’isola fatto con il cocco o il riso, è una vera istituzione, si usa non solo per bere ma anche nei rituali religiosi, ci viene mostrato il processo artigianale per la sua produzione, dal cocco messo a fermentare fino alla distillazione. Il grado più forte di questo liquore prende anche fuoco per l’altissima gradazione alcolica, un assaggio di Arak viene offerto ma io ho ripiegato su un bel bicchiere d’acqua fresca e delle banane fritte offerte nella pausa all’ombra della foresta.

La vita comune e autentica di Bali

Il Living Museum da il meglio di se nei vari punti in cui la vita e la tradizione culturale viene mostrata.

Gli abitanti del villaggio ci mostrano canti e strumenti musicali locali, la scrittura classica balinese antica, gli oggetti fatti con i materiali naturali fatti interamente a mano e usati da tutti nella vita giornaliera, la creazione delle offerte agli Dei con fiori freschi, la pittura.

samsara museo

Attività della comunità che ci trasportano nella vita vera dei luoghi lontani dal turismo.

Offerte Samsara Museum

C’è anche la possibilità di acquistare oggetti fatti in legno e cocco, dipinti e piccole lavorazioni artigianali.

Il Samsara ha l’ideale di difendere e conservare i valori dell’eredità ancestrale Balinese

Attività tradizionali a Bali

Si possono anche prenotare varie attività tradizionali per essere protagonisti di questa cultura come:

  • Il rituale di benedizione e purificazione dell’acqua
  • Una cooking class o una dimostrazione per fare l’Arak
  • Corsi di danze classiche
  • Pranzo e cena con pietanze tradizionali classiche
  • e molto altro

Vi invito a visitare il loro sito per scoprire i dettagli su questo luogo che è lontano dalla massa, proprio questo lo rende speciale e da vedere per comprendere più a fondo quest’isola.

bali samsara

 

Condividi

Sull’Autore

Mi chiamo Konsuelo, Kappa per gli amici sono un appassionata viaggiatrice, co-founder della Cinetica Video Service società di produzione audiovisiva, insieme ad Alessandro il mio compagno di Vita di lavoro e di avventure viaggiamo in tutto il mondo sia per lavoro che per passione; Abbiamo deciso di creare Karoundtheworld per condividere le nostre esperienze ed essere utili a chi come noi vuole visitare una meta in particolare.

Lascia un commento

uno × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.