Kyoto in una delle casette giapponesi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Durante il nostro viaggio in Giappone abbiamo passato la nostra prima notte a Kyoto in una Machiya, una tipica casa tradizionale nel cuore del quartiere storico di Higashiyama.

Volevamo un esperienza diversa dal solito hotel e cercando in internet abbiamo trovato numerose ‘Machiya’ in affitto per turisti e vacanzieri anche solo per una notte.

Abbiamo prenotato e non ce ne siamo assolutamente pentiti, è un esperienza molto bella che rimarrà sempre nei miei ricordi.

La nostra scelta è caduta sul Kyoto Kiyomizu Machiya NAGOMI, le recensioni erano positive e le foto erano molto belle così tramite Agoda abbiamo prenotato il nostro soggiorno.

Una delle casette Giapponesi

Kyoto in una tipica casa tradizionale

Il Machiya Nagomi è stato ristrutturato recentemente ed è tutto in perfette condizioni, la casa è composta da 4 appartamenti: il Moon dove eravamo noi, il Flower, il Bird e il Wind; sono tutti simili e su due piani fatti di legno.

Arrivare al Nagomi è stato facile dalla stazione dei treni di Kyoto c’è un bus che porta vicinissimo, la zona è una delle più belle e storiche, il quartiere di Higashiyama.

Kyoto in una tipica casa tradizionale

Nella prenotazione vi daranno un codice che servirà per aprire la porta , passate la mano sopra la pulsantiera digitale, scrivete il codice e si apre la porta, molto tecnologico, non c’è bisogno di chiave !

Appena abbiamo messo il primo piede nella zona con pavimento in pietra dove si devono togliere le scarpe per entrare, siamo rimasti a bocca aperta! L’odore del legno e della carta, la zona soggiorno con le tipiche imposte giapponesi, il tavolo basso dove ci si siede in terra su un pavimento riscaldato , tutto molto bello, il piccolo giardino e la sala da bagno con vasca in legno sono il fiore all’occhiello ! Al piano superiore invece un ampia stanza da letto con comodi letti dove abbiamo riposato benissimo.

Kyoto in una tipica casa tradizionaleKyoto in una tipica casa tradizionale

Kyoto in una tipica casa tradizionale

In casa c’è il wifi e la tv, la zona washlet (water ipertecnologico) è separata dal resto del bagno, la cucina invece è limitata, non c’è ne forno a microonde ne fornelli , solo un bollitore ed il frigo, è vietato infatti accendere fuochi in casa essendo tutto carta e legno, il fuoco è una delle più gradi paure dei Giapponesi.

Kyoto kiyomizu machiya ‘NAGOMI’

4-180-3 Kiyomizu Higashiyama-KuKyotoKyoto

Offerte per Kyoto

Condividi

Sull’Autore

Mi chiamo Konsuelo, Kappa per gli amici sono un appassionata viaggiatrice, co-founder della Cinetica Video Service società di produzione audiovisiva, insieme ad Alessandro il mio compagno di Vita di lavoro e di avventure viaggiamo in tutto il mondo sia per lavoro che per passione; Abbiamo deciso di creare Karoundtheworld per condividere le nostre esperienze ed essere utili a chi come noi vuole visitare una meta in particolare.

Lascia un commento

cinque × 2 =